Mare da Amare,
Entroterra da Gustare

italianoenglish


MONUMENTO AI CADUTI DI FRAGALÀ



Ernesto Treccani, artista milanese, figlio del fondatore dell’omonima enciclopedia, donò ai cittadini di Melissa, nel 1979, il Monumento ai Caduti di Fragalà, in occasione dell’anniversario dell’eccidio dei contadini di Fragalà del 1949.

Alla cerimonia partecipò anche il presidente della Camera Nilde Jotti e autorità politiche calabresi. Durante la ribellione ci furono tre morti e tanti vennero seriamente feriti dall’assalto delle Forze dell’Ordine. Questo tragico evento ebbe grande risonanza in Italia ed all’estero. Treccani fu da subito vicino ai contadini e già nel novembre dello stesso anno si recò a Melissa interessandosi in prima persona dei problemi degli abitanti della zona. Il drammatico episodio ispirò anche alcune delle sue opere, racchiuse nel ciclo “Da Melissa a Valenza”. Il suo interessamento fu ricambiato dalla popolazione di Melissa, che elesse Treccani a Consigliere nel Comune di Melissa.

Indirizzo: Fondo Fragalà, 88814 – Melissa (KR)



GALLERY



lapide commemorativa
monumento ai caduti di fragalà
monumento ai caduti
monumento commemorativo
panorama dal monumento
particolare del monumento
scorcio della lapide
strada di arrivo al monumento
vista del monumento
vista del panorama



mappa






PUNTI DI INTERESSE CORRELATI




Melissa


CENTRO DI RICERCA DELLE LOTTE CONTADINE




Melissa


GROTTE RUPESTRI




Melissa


CHIESA DI SAN GIACOMO APOSTOLO











w3c logo html5